Relazioni dolorose

“Ci sono 2 tipi di bugie: quelle che diciamo per amore e quelle a cui crediamo per amore. E io per anni ho finto di credere a qualcuno che non esisteva.” Fabrizio Caramagna

Capita a volte di fidarsi della persona che ci tradisce; capita di illudersi di poterla cambiare, nutrendo così una relazione basata sulla paura della separazione, della solitudine e sulla necessità della lotta, lotta per non essere abbandonati.

Capita di annullarsi nella relazione con l’altro, perché i nostri bisogni vengono dopo e noi non siamo abbastanza meritevoli di essere amati e capita di confondere la dipendenza con l’amore ed essere incapaci di interrompere una relazione nonostante la consapevolezza della sua distruttività.

E’ nella storia di infanzia che si trovano le radici che sorreggono queste relazioni e l’idea di essere sbagliati, inadeguati, non meritevoli d’amore, sopportando qualsiasi cosa nella speranza di non essere lasciati soli.

Imparare ad ascoltarsi, a interpretare le nostre sensazioni dando loro una cornice nella quale possano definirsi, in modo da potere guidare i nostri pensieri e i nostri comportamenti, è la chiave per iniziare a volersi bene.

L’empatia e l’accoglienza permettono di contattare le proprie emozioni e fare spazio alla possibilità di scegliere senza essere condizionati dagli schemi ripetitivi di paura dell’abbandono e della solitudine, modificare i modelli di attaccamento insicuro appresi in infanzia e permettere di aumentare l’autostima, la sicurezza personale e l’instaurarsi di rapporti significativi e soddisfacenti.

Superare l’ansia SI PUO’…

cos’è l’ansia disfunzionale
è paura improvvisa che isola e ci rende impotenti
è buio, silenzio, solitudine
il peccato che ci catapulta in un mondo in fuga
è paura dei nostri pensieri, del nostro futuro e di ciò che NON esiste
➡️ ciò che si porta alla luce e alla consapevolezza CI SALVA attraverso l’accettazione, la condivisione e la meditazione
➡️ la paura aumenta la paura e si nutre delle nostre energie vitali impattando sulla qualità della vita
➡️ superare l’ansia come percorso di crescita personale SI PUO’

Gruppi per la gestione dell’ansia al Panta Rei

 

Item added to cart.
0 items - 0,00
Open chat
Powered by